Pamelor
Pamelor(Nortriptyline)
Pamelor è antidepressivo triciclico che viene utilizzato per il trattamento di problemi mentali o dell'umore come la depressione, dolore neuropatico, o per aiutare a smettere di fumare.
25 mg Pamelor
Pacchetto Per Pilola Per Confezione Risparmi Ordine
25mg × 30 pillole 0.89$ 26.69$ 0.00$
25mg × 60 pillole 0.44$ 26.13$ 27.25$
25mg × 90 pillole 0.37$ 33.18$ 46.89$
25mg × 120 pillole 0.36$ 43.20$ 63.56$
Best Buy 25mg × 180 pillole 0.35$ 63.00$ 97.14$
25mg × 240 pillole 0.34$ 81.60$ 131.92$
25mg × 360 pillole 0.33$ 118.80$ 201.48$

Descrizione Del Prodotto:

Informazioni generali
Pamelor appartiene ad un gruppo di farmaci chiamati antidepressivi triciclici. Contiene nortriptilina le quali sostanza chimiche (neurotrasmettitori) nel cervello possono subire variazioni. Questo farmaco è indicato per il trattamento di problemi mentali o dell'umore come la depressione. Questo farmaco può anche essere usato per il trattamento del dolore del nervo (come la neuropatia periferica, nevralgia post erpetica), altri problemi mentali e dell’umore (come l'ansia, attacchi di panico) o per aiutare a smettere di fumare.
Indicazioni
Assumere Pamelor come prescritto dal medico. Per il trattamento della depressione, la dose raccomandata è di 25 mg tre o quattro volte al giorno. Se si assumono più di 100 mg al giorno, il medico dovrà controllare il livello di Pamelor nel sangue. La dose raccomandata per gli adolescenti o gli anziani varia tra i 30 mg ai 50 mg totali al giorno, presi tutti insieme o divisi in piccole dosi. Pamelor deve essere assunto alla stessa ora ogni giorno. Può essere assunto a stomaco pieno o vuoto. E 'importante continuare a prendere questo farmaco, anche se si pensa di essere migliorati. Non smettere il trattamento con il farmaco senza il permesso del medico.
Precauzioni
Prima di prendere Pamelor informare il medico se si soffre di:glaucoma, disturbo bipolare, ansia o agitazione, problemi al fegato, schizofrenia, ipertiroidismo, tentativi di suicidio, pensieri suicidari, attacchi di cuore, problemi cardiaci, tra cui le malattie cardiache, epilessia, diabete, problemi alla vescica , ingrossamento della prostata ed eventuali allergie. Questo farmaco può provocare sonnolenza o vertigini o causare visione offuscata. Non guidare o svolgere attività che richiedono attenzione. Limitare le bevande alcoliche in quanto possono causare pericolosi effetti collaterali. Evitare di mangiare pompelmo o bere succo di pompelmo. Le persone anziane sembrano essere più sensibili al farmaco.
Controindicazioni
Non è consentita l’assunzione del farmaco a pazienti allergici allo stesso, alla nortriptilina cloridrato o ad uno qualsiasi dei componenti inattivi del farmaco, durante il periodo di gravidanza o allattamento, se si soffre di attacchi di cuore o se si è fatto uso degli inibitori monoamino ossidasi negli ultimi 14 giorni.
Possibili effetti collaterali
Cercare immediatamente assistenza medica se si presentano problematiche come:frequenza cardiaca veloce o irregolare, confusione, convulsioni, dolori al petto, nausea, sudorazione, malessere generale, mal di testa, intorpidimento improvviso, orticaria, difficoltà respiratorie, attacchi di panico, debolezza, cambiamenti d’umore o del comportamento, tremori, problemi di vista, della parola o dell’equilibrio, allucinazioni, sensazione di stordimento, svenimenti, aumento della sudorazione, minzione ridotta rispetto al solito, vomito, mal di stomaco, variazioni di peso, diarrea, perdita dell'appetito, eruzioni cutanee, visione offuscata, gonfiore del viso, delle labbra , della lingua e ronzio nelle orecchie. Se si notano altri effetti non elencati sopra, contattare il medico.
Interazioni farmacologiche
Informare il medico su tutti gli altri farmaci contemporaneamente in uso, in particolare: cimetidina, inibitori delle monoaminossidasi (selegilina, isocarboxazid, rasagilina), farmaci anticolinergici (clidinium, atropina, diciclomina, belladonna, scopolamina), farmaci aritmia (Propafenone, dofetilide, chinidina, amiodarone) , barbiturici (Butalbital, fenobarbital, pentobarbital, amobarbital), clorpropamide, farmaci fenotiazina (perfenazina, trifluoperazina, clorpromazina), antidepressivi triciclici (amitriptilina, doxepina, protriptilina), compressori (adrenalina, dopamina, noradrenalina), farmaci SSRI o SNRI (fluvoxamina, citalopram, la venlafaxina, escitalopram) e farmaci tiroidei (liotrix, tiroide). Quando avviene un’interazione tra due farmaci non sempre significa che si deve smettere di assumere uno dei due. Informare il medico su tutte le prescrizioni mediche, medicinali da banco e farmaci a base di erbe che state assumendo.
Dose dimenticata
Assumere la dose dimenticata non appena possibile. Se è quasi ora della dose successiva basta non assumerla e tornare ad assumere il farmaco come previsto. Non prendere una dose extra del medicinale per compensare la dose dimenticata.
Overdose
Se si pensa di avere assunto un sovradosaggio del farmaco cercare immediatamente assistenza medica. I sintomi di sovradosaggio possono essere:estrema sonnolenza, allucinazioni, battito cardiaco accelerato o irregolare, svenimento, respirazione lenta o superficiale e convulsioni.
Conservazione
Conservare il farmaco a temperatura ambiente tra i 20-25 °C (68-77 gradi F) lontano dalla luce e dall'umidità. Non conservare i farmaci in bagno. Conservare tutti i farmaci lontano dalla portata dei bambini e da animali domestici.
Nota
Le informazioni contenute nel sito sono di carattere generale. Queste informazioni non possono essere utilizzate per l'auto-trattamento e l’autodiagnosi. Si consiglia di consultare il medico o il consulente sanitario per quanto riguarda eventuali istruzioni specifiche della vostra condizione. Le informazioni sono attendibili, ma riconosciamo che potrebbe contenere errori. Noi non siamo responsabili per qualsiasi danno diretto, indiretto, speciale o altro, causati da un uso di tali informazioni sul sito e anche per le conseguenze di auto-trattamento.