Azulfidine
Azulfidine(Sulfasalazine)
Azulfidine è usato per trattare la colite ulcerosa da moderata a severa,l' artrite reumatoide e il morbo di Crohn.
500 mg Azulfidine
Pacchetto Per Pilola Per Confezione Risparmi Ordine
500mg × 30 pillole 0.88$ 26.43$ 0.00$
500mg × 60 pillole 0.68$ 40.71$ 12.15$
500mg × 90 pillole 0.61$ 54.99$ 24.30$
500mg × 120 pillole 0.58$ 69.27$ 36.45$
Best Buy 500mg × 180 pillole 0.54$ 97.83$ 60.75$
500mg × 270 pillole 0.52$ 140.67$ 97.20$
500mg × 360 pillole 0.51$ 184.21$ 132.95$

Descrizione Del Prodotto:

Informazioni generali
Azulfidine appartiene al gruppo di farmaci chiamati aminosalicilati. Questo farmaco agisce riducendo l'irritazione e il gonfiore a livello intestinale. E ' indicato per il trattamento di un certo tipo di malattia intestinale chiamata colite ulcerosa. Questo farmaco non cura questa malattia, ma aiuta a diminuire i sintomi quali febbre, mal di stomaco, diarrea e sanguinamento rettale. Viene anche usato per il trattamento di artrite reumatoide nei bambini e negli adulti. Il trattamento precoce dell'artrite reumatoide con sulfasalazina aiuta a ridurre o a prevenire ulteriori danni alle articolazioni. Questo farmaco può inoltre anche essere usato per il trattamento di un altro tipo di malattia intestinale chiamata malattia di Crohn.
Indicazioni
Assumere Axzulfidine come prescritto dal medico. Prendere il farmaco per via orale dopo i pasti con un bicchiere d'acqua. La dose iniziale raccomandata per i casi lievi o moderatamente attivo della colite ulcerosa negli adulti è di 3000 a 4000 mg totali al giorno (diviso in piccole dosi assunte ogni otto ore o più frequentemente). Per bambini dai 6 anni, la dose raccomandata è di 40 a 60 mg per kg di peso totale al giorno, suddivisi in 3-6 dosi più piccole da dare durante l’arco della giornata. Per il rilassamento in seguito alla colite ulcerosa il medico può diminuire la dose di 2000 mg al giorno (suddiviso in varie dosi più piccole) per gli adulti e di 30 mg per kg di peso totale al giorno per i bambini.
Precauzioni
Prima di assumere Azulfidine è necessario parlare con il medico se si soffre di difficoltà nella minzione, blocco intestinale, porfiria (problemi con alcuni enzimi nel corpo), malattie renali, insufficienza renale, malattie del fegato, insufficienza epatica, cirrosi, anemia o qualsiasi valore basso e anormale di cellule nel sangue, asma e allergie. Questo farmaco può provocare vertigini. Non guidare o svolgere attività che richiedono attenzione. Limitare le bevande alcoliche. Evitare l'esposizione prolungata al sole come ( docce solari e lampade solari).
Controindicazioni
È vietata l’assunzione del farmaco se si è allergici allo stesso, alla sulfasalazina, a qualsiasi altro ingrediente inattivo del farmaco, se si dispone di un'ostruzione intestinale o urinaria (ostruzione) o si soffre di porfiria. Avvisare il medico in caso di gravidanza o allattamento.
Possibili effetti collaterali
Cercare immediatamente assistenza medica se si presentano problematiche come: disturbi di stomaco, nausea, vomito, perdita di appetito, ulcere della bocca, mal di testa, vertigini, stanchezza, difficoltà respiratorie, gonfiore del viso, delle labbra, della lingua, orticaria, ecchimosi, febbre, mal di gola, urine scure, ittero (colorazione gialla della pelle o degli occhi), riduzione della minzione, disturbi del sonno (insonnia) e prurito. Se si notano altri effetti non elencati sopra, contattare il medico.
Interazioni farmacologiche
Informare il medico su tutti gli altri farmaci contemporaneamente in uso, in particolare: digossina, acido folico, integratori vitaminici o minerali che contengono acido folico e warfarin. Quando avviene un’interazione tra due farmaci non sempre significa che si deve smettere di assumere uno dei due. Informare il medico su tutte le prescrizioni mediche, medicinali da banco e farmaci a base di erbe che state assumendo.
Dose dimenticata
Assumere la dose dimenticata non appena possibile. Se è quasi ora della dose successiva basta non assumerla e tornare ad assumere il farmaco come previsto. Non prendere una dose extra del medicinale per compensare la dose dimenticata.
Overdose
Se si pensa di avere assunto un sovradosaggio del farmaco cercare immediatamente assistenza medica. I sintomi di sovradosaggio possono essere: nausea, vomito, mal di stomaco, sonnolenza e convulsioni.
Conservazione
Conservare il farmaco a temperatura ambiente tra i 15-30 gradi °C (59-86 gradi F) lontano da calore, luce e umidità. Non conservare i farmaci in bagno. Conservare tutti i farmaci lontano dalla portata dei bambini e da animali domestici.
Nota
Le informazioni contenute nel sito sono di carattere generale. Queste informazioni non possono essere utilizzate per l'auto-trattamento e l’autodiagnosi. Si consiglia di consultare il medico o il consulente sanitario per quanto riguarda eventuali istruzioni specifiche della vostra condizione. Le informazioni sono attendibili, ma riconosciamo che potrebbero contenere errori. Noi non siamo responsabili per qualsiasi danno diretto, indiretto, speciale o altro, causati da un uso di tali informazioni sul sito e anche per le conseguenze di auto-trattamento.